mercoledì 30 agosto 2017

Il Manifesto di Chipmunks

Ci accingiamo a pubblicare un documento, recapitato in forma anonima presso la nostra redazione, che oserei definire di eccezionale importanza.
Siamo consci di rischiare e consapevoli di esporci alle rappresaglie di Poteri Forti che, fino ad oggi, non ci hanno scalfito. Ma pensiamo, prima di tutto, che debba essere garantita la libertà di espressione di ogni singolo individuo. Anche quando si tratta di uno Scoiattolo.
"Scoiattolo del Rastrello -Chipmunks". Questa la firma in calce di un comunicato che farà molto discutere. Già in altra occasione su Wiatutti abbiamo dato voce a questo personaggio scomodo (in occasione del taglio dei pini del manicomio). Ora riceviamo questo comunicato, che riportiamo integralmente. 



BRIGATE CIP & CIOP


Compagni roditori 

- PORTARE L'ATTACCO ALLO STATO IMPERIALISTA DELLE MULTINAZIONALI DEL PINOLO 
- DISARTICOLARE LE STRUTTURE DELLA CONTROGUERRIGLIA ATTIVA (che non si sa cosa cazzo voglia dire ma fa molto anni '70) 
- COLPIRE GLI UOMINI E GLI STRUMENTI DELLA GUERRA PSICOLOGICA (soprattutto gli omini dell'orti che non stanno dalla nostra parte) 
- COSTRUIRE L'UNITA' DEL MOVIMENTO NEL PARTITO RIVOLUZIONARIO COMBATTENTE PER LA RACCOLTA DI CASTAGNE, NOCI E PINOLI 
- RILANCIARE LA SCALA MOBILE PER ARRIVARE PRIMA IN CIMA AI PINI

Domenica 27 agosto 2017, alle ore 18:00, un nucleo armato delle Brigate Cip & Ciop ha abbattutto un pino marittimo posto all'interno dello Stadio Comunale "Artemio Franchi" di Siena. Con questo nostro primo atto di forza, intendiamo avvertire i tifosi borghesi calunniatori ed i padroni detenenti i mezzi della produzione delle pinolate confezionate e delle trofie al pesto e diciamo loro che la nostra lotta continua e sempre continuerà, in nome delle masse di roditori oppresse. L'azione illegale della ditta che sarà incaricata del taglio degli altri pini marittimi produrrà come unico risultato l'intensificarsi della nostra azione concreta nella città di Siena. Colpiremo chiunque imbrigli con catene, lacci, trappole e tagliole i nostri compagni. Intensificheremo le nostre azioni fino al raggiungimento dei nostri obiettivi. Faremo fronte unito con le nutrie dei cassonetti, per far sì che la lotta armata possa impedire l'abbattimento degli splendidi pini, da anni nostro Stato indipendente e sovrano all'interno del centro città. Aspettatevi il peggio, aspettatevi il terrore.

Lo Scoiattolo del Rastrello - Chipmunks
In rappresentanza degli scoiattoli (fra poco) senza fissa dimora


Finisce qui il comunicato. Terrificante.
Aspettiamo adesso una replica da parte delle Istituzioni, quelle stesse che hanno deciso di procedere al taglio dei pini. Noi, per una volta, preferiamo tacere e metterci alle prode. In attesa degli eventi.

Nessun commento:

Posta un commento